rotta
Antonio come Querini ha ripercorso una rotta storica alla ricerca di origini, tracce, storie ed aneddoti sullo stoccafisso: il pesce che unì l’Europa.

Antonio come Querini ha ripercorso una rotta storica, alla ricerca di origini, tracce, storie ed aneddoti sullo Stoccafisso: il pesce che unì l’Europa.

Un sogno il suo che ha potuto realizzare nel 2007 con la tratta Venezia-Rost in barca a vela, per festeggiare i primi sessant’anni di attività della famiglia Chemello. Nel 2013 poi in occasione del Ventennale di fondazione della Venerabile Confraternita, di cui Antonio è socio e Cavaliere, ha realizzato la tratta Rost-Venezia in Fiat 500.

Ad accompagnarlo in queste avventure gli amici di sempre e i colleghi della Venerabile Confraternita del Bacalà.
Una testimonianza, quella di Antonio, che si può rivivere nelle immagini e nei racconti che si susseguono nella sua trattoria.